On Boarding Ramp up2018-11-14T08:36:41+00:00

Project Description

Non hai una seconda chance per fare una buona prima impressione

On Boarding Ramp up

CONTENUTI

  • Onboarding Ramp Up è l’innovativo strumento dedicato al Manager in transizione di carriera che permette di trasformare i primi 90 giorni nel nuovo ruolo in un periodo strategico per la costruzione di credibilità e l’ottenimento di early wins.
  • L’incoming Manager accelera l’ottimale inserimento nel nuovo ruolo e l’integrazione con il suo team, anticipando così il break-even point solitamente individuato a sei mesi dal cambiamento.
  • Il percorso On Boarding Ramp Up alterna attività di coaching individuale con il Manager a momenti di assimilation, che lo vedono coinvolto in aula con il proprio team.
  • Sono previste 3 sessioni: la prima entro 30 giorni dall’insediamento nel ruolo, la seconda avviene dopo 45 giorni, per monitorare effettivi progressi e definire azioni correttive, e la terza dopo 90 giorni.
  • A seguito degli incontri, lo specialista Human Value elabora report per i partecipanti con relativi action items.
  • Durante il percorso di sviluppo il nostro esperto segue costantemente il Manager, fino a verificare i risultati raggiunti dopo 90 giorni.

OBIETTIVI

  • Accelerare il time to contribution del nuovo Manager
  • Aumentare la consapevolezza del manager e delle sue aree di sviluppo
  • Ridurre l’apprensione preliminare tra new Manager e team
  • Aumentare la produttività del team
  • Facilitare e accelerare lo sviluppo della coesione di squadra

METODOLOGIA

  • 90 Days Coaching durante il quale il Manager è coinvolto nella preparazione di un piano strategico che dura 90 giorni. Inizia così un percorso di autoconsapevolezza delle competenze prioritarie da acquisire e delle relazioni interne ed esterne da sviluppare per avere successo nel ruolo.
  • New Manager Assimilation Process, tecnica di feedback facilitato in grado di ottimizzare i tempi per stabilire relazioni proficue tra subordinati e incoming Manager. Consente di individuare in aula le aree critiche, le preoccupazioni e le aspettative di entrambe le parti in gioco